Questo Sito usa i Cookies

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo.
Accetta
Maggiori Informazioni
Why Book Direct

Prenotare direttamente da questo sito conviene sempre!


  1. Da noi conviene, sempre.
  2. Favolosa prima colazione a buffet sempre inclusa.
  3. Trekking ed escursioni gratuite con i padroni di casa, guide del territorio.
  4. Parcheggio e Wi-Fi inclusi.
Prenota ora
I consigli degli Esperti

Cosa fare in Vacanza. Esperienze davvero indimenticabili!

 

 

 

CARNEVALE IN TRENTINO!

carnevale in Trentino

Le sfilate di Carnevale più belle in Trentino Alto Adige: quando e dove sono.

Tante maschere, in legno ed ispirate alla natura, per il Carnevale del Trentino Alto Adige!

  • Le maschere del Carnevale ladino e i Matoci in Val di Fiemme

    Innanzitutto potrai tuffarti nel cuore del Carnevale ladino, che ogni anno si sveglia il 17 gennaio in Val di Fassa ai piedi della Marmolada, dove si “deslea carnascèr”, ovvero si sciolgono le briglie del Carnevale. Maschere antichissime fanno parte della tradizione ladina: il Bufon, i Marascons, i Lachè. Il primo, vero protagonista del Carnevale, interpreta il “folle”, con le sue battute irriverenti sempre in bilico tra lo scherzo e l’offesa. In mano tiene uno strumento curioso, il “cucalòch”, un cannocchiale con cui individua vizi e virtù dei presenti. I Marascons, invece, sono maschere mute, si limitano a saltellare a coppia o in quattro a ritmo di danza, facendo risuonare i “bronzins” (campanacci).

    I Lachè, infine, sono ambasciatori dai modi raffinati e gentili che guidano i cortei carnascialeschi indossando una accozzaglia di collane, pendagli e catenelle. Il cuore delle manifestazioni si trova a Penìa e Alba, a pochi chilometri da Canazei, dove si consumano i riti più antichi della tradizione ladina: mascherèdes (rappresentazioni comiche in lingua ladina) nei teatri, cortei e feste in piazza, balli, scherzi che vedono coinvolti anche gli spettatori.

    Nella vicina Val di Fiemme potrai invece ammirare i Matoci della Valfloriana, che ripropongono la tradizione dei cortei nuziali coinvolgendo la popolazione. Un carnevale arcaico, tra i pochi dell’arco Alpino rimasti ancora oggi inalterati, con i tipici costumi e le maschere scolpite nel legno.

  • Carnevale Asburgico a Madonna di Campiglio

    Se preferissi le raffinate atmosfere della corte viennese, a Madonna di Campiglioecco pronti i balli della corte Asburgica a cui, se non ti dovessi accontentare del ruolo di spettatore, potrai anche partecipare come figurante con costumi tipici dell’epoca (si possono pure prendere a noleggio). Un vero e proprio viaggio nel tempo che ci riporta a fine ‘800, con la coppia imperiale formata da Francesco Giuseppe e dalla consorte Sissi, contornata da dame e cavalieri, a fare da guida d’eccezione a questo itinerario d’epoca.  Quattro giorni di sfarzo ed eventi memorabili, come realmente accadeva un tempo, dai balli nelle piazze alle sciate con costumi d’epoca, al culmine dei festeggiamenti con la Grande Fiaccolata Imperiale del Martedì grasso nel cuore di Madonna di Campiglio. La manifestazione si chiude con il tradizionale Gran Ballo dell’Imperatore presso il salone Hofer dell’Hotel Des Alpes, splendida cornice al grande buffet asburgico, alle danze con orchestra dal vivo, a melodie e corteggiamenti d’altri tempi.

carnevale in trentino

 

 

  • Il Carnevale ladino

    In Val di Fassa il Carnevale rappresenta l’evento più suggestivo e popolare della tradizione folcloristica e culturale ladina. Un appuntamento che ogni anno vive e si rinnova attraverso le "mascherèdes", che trovano la loro origine in rappresentazioni burlesche e canzonatorie di personaggi appartenuti all’antica quotidianità fassana, e le realizzazioni artistiche delle "faceres". Le maschere lignee, ottenute da mezzo tronco di cirmolo, vengono intagliate con estrema maestria dagli scultori locali, esternamente e internamente, affinché aderiscano al volto di chi l’indossa, e quindi decorate. I riti del Carnevale sono condotti dalle maschere "guida": Laché, Bufons e Marascons, che indossano abiti allegri, copricapi adorni di fiori, nastri variopinti, campanacci e, l’immancabile, "facéra".

    Per tutto il periodo di carnevale (dal 17 gennaio, festa del patrono Sant’Antonio Abate ad Alba fino al Martedì Grasso, 25 febbraio), da Penìa di Canazei a Moena, si potrà assistere a spettacoli teatralifeste di piazza, gare sulla neve con sci e slitte ("le lese da corni" in ladino), sfilate di carri allegorici, gran balli in maschera sagre.

  • I carri allegorici ad Arco Trento

    A chi cerchi una festa ricca di suoni e colori, consigliamo le sfilate dei carri allegorici del Carnevale di Arco. Nel mese di febbraio le vie del centro storico di Arco si animeranno con la sfilata dei carri, con musica dal vivo e con un sacco di attività divertenti per i più piccoli.

    La Mascerada dei Achedi a CoredoVal di Non!

    Anche la nostra meravigliosa Val di Non ha una tradizione di Carnevale molto antica e importante, dalle parate di Cles e Romeno (sul passo della Mendola) a “La Mascerada dei Achedi” a Coredo (Predaia, a due munti da Tavon). Questa ultima manifestazione, organizzata dall’associazione della Tradizionale Mascherata Coredana e patrocinata dal Comune di Predaia, vede ogni anno la partecipazione di svariati gruppi, tra cui le Maschere delle Associazioni di Coredo, il Corpo Bandistico di Coredo e il Gruppo Folk Mini Lacchè.

  

Sei pronto a divertirti? Non ti rimane che scegliere una delle feste che ti abbiamo presentato e tuffarti nella colorata atmosfera carnascialesca, magari assaggiando anche una delle tante prelibatezze tipiche di queste manifestazioni in Trentino 

Quando arriva il Carnevale in Trentino? 

17/01/2020 - 25/02/2020

 

DWH non solo Vacanze, Vivi Esperienze!

Cosa aspetti? Programma una Vacanza Dolomiti Walking Hotels in Trentino  per Carnevale in Trentino

 

➡️RICHIEDI SENZA IMPEGNO

Vuoi restare aggiornato? 



Inviaci ora una richiesta di prenotazione non vincolante




DolomitiWalkingHotel Newsletter - Vuoi rimanere in contatto con le Dolomiti?

DOWNLOAD


CREDITS

2017 Dolomiti Walking Hotel
info@dolomitiwalkinghotel.it
P.IVA 02071540229

IT  |  DE